X

Cedrospeziato.it > Blog

02

A Bari food culture nel nuovo format targato Escape Campus per avvicinare culture diverse

Pubblicato il
A Bari food culture nel nuovo format targato Escape Campus per avvicinare culture diverse

A Bari food culture nel nuovo format targato Escape Campus per avvicinare culture diverse

A tavola con l’inglese, da un incontro culturale ai laboratori per i più piccoli, nasce così Escape Bari Experience

Grande interesse per l’incontro “A tavola con l’inglese”, promosso da Escape Campus Italia e che si è tenuto sabato scorso 27 aprile, proprio nei locali della prestigiosa accademia di lingue, sita in piazza Umberto I, 22, in centro a Bari. L’intervento del dott. Carlo Casamassima e della dott.ssa Valentina Trimigno hanno dato un input importante circa i cambiamenti culturali in corso anche sul territorio di Puglia. Parlare di cibo e tradizioni significa comprendere appieno quelle differenze importanti che caratterizzano una popolazione: così come la lingua necessita del giusto apprendimento, anche le relazioni e l’apertura all’altro sono caratterizzate dalla conoscenza profonda degli usi e dell’ambiente del luogo ospitante.

Una piccola tavola rotonda tra pubblico e relatori per rendere attiva una tematica di sicuro interesse per tutti: dal nuovo concetto di dieta mediterranea alla conoscenza di usi e tradizioni dei paesi anglofoni.

Sono contenta di aver incontrato anche a Bari interesse per ciò che io amo definire nutri-educazione, un nuovo modo di parlare di cibo e far incontrare mondi diversi in uno scambio culturale utile e finalizzato al benessere relazionale” dichiara la dott.ssa Valentina Trimigno

Un bel momento di riflessione attuale da cui prenderà il via lo sviluppo di nuove idee progettuali, dedicate anche ai più piccoli.

Dedicare un laboratorio esperienziale ai più piccini che possa coniugare varie tematiche alla conoscenza della lingua inglese è un ottimo modo per impegnare il tempo dei bambini in un percorso di crescita completo e sempre più attento ai bisogni della vita moderna. La conoscenza delle tradizioni e della lingua inglese possono rappresentare un ottimo volano per la crescita personale e per l’avvio ad una professionale di prospettiva” Dichiara la dott.ssa Eleonora Gagliano Candela, curatrice del progetto dedicato alla fascia di età dai 6 ai 10 anni, promosso da Escape Campus.

Ogni iniziativa culturale che coinvolge i cittadini e ci rappresenta è un momento insostituibile per chi, come me, è sempre attento ai cambiamenti della società, traendone spunto anche per una crescita sana aziendale” dichiara Raffaele Misceo, Ceo founder di Escape Campus

In un’ottica di crescita sul territorio, la nostra accademia propone anche un nuovo progetto ludico per coinvolgere i più piccoli nello studio dell’inglese, lingua importantissima da apprendere fin dalla tenera età” afferma il dott. Carlo Misceo, direttore commerciale della scuola.

Ogni momento dedicato alla cultura interagisce con il territorio e mette in risalto la viva curiosità dei suoi abitanti verso la conoscenza delle lingue e verso il dialogo interculturale, importantissimo punto di partenza per una crescita economica e culturale tutta pugliese.

 

| Categoria: Eventi e recensioni, Una finestra sul mondo | Tags: inglese, scuole, formazione, corsi | Visite: (355) | Indietro

 

<< TORNA AL BLOG

 
 
Cerca nell'archivio...

Cerca tramite parola chiave o frase

 

...o per data di pubblicazione