X

Cedrospeziato.it > Blog

04

Amicizia, valore in disuso

Pubblicato il
Amicizia, valore in disuso

Esiste un tempo per ogni cosa e come tutte le cose della vita anche l'Amicizia cambia: in base all'età e alla maturità che acquistiamo, il plusvalore della vita cambia pelle e cambiano le aspettative che si hanno, legittimamente, sui comportamenti altrui.

Le mode si alternano ai sentimenti e anche l'Amicizia come l'amore può morire se non viene costantemente irrorata d'interesse e reciprocità.

Sfumare un sentimento di affinità in varie declinazioni sarebbe semplicistico: in realtà un buon amico è colui/lei che riesce a far emergere la parte migliore di noi stessi. Sempre.

Per descrivere questo aulico sentimento diversi autori del passato e del presente si sono cimentati attraverso la scrittura e utilizzando fiumi di inchiostro, ma al pari dell'amore, ancora oggi poter liberamente parlarne in tutte le sua accezioni, pare essere un complicato tabù da cui uscirne non è cosa semplice.

Trovare chi possa, attraverso il suo affetto e la sua lealtà, illuminare le nostre giornate è cosa ardua, così come diventa davvero complicato credere ancora nell'esistenza del suo ideale. 

Spesso ci si ritrova vicini per opportunità e molte sono le ipocrisie sociali che ci attanagliano, ma credere nella propria onestà è il primo passo per incoraggiare un sentimento così controverso e spesso strappato dalle aiuole della vita. 

Spesso amicizia ha attinenza con delusione per molti, ma le aspettative di ognuno di noi cambiano spesso rotta e gli amici scelgono se restare o andar via dalla nostra vita. Con il tempo si impara a gestire emozioni e caratteri diversi dal proprio e comunicare sembra più facile, in realtà l'Amicizia è altra cosa: rispettare l'altro e non maltrattare un'emozione che ha unito i cuori significa essere consapevoli dell'importanza della presenza di un'altra vita accanto alla nostra.

Chi nutre profondo rispetto per la vita e per i suoi simili ha le carte in regola per diventare un buon amico sempre presente.

Essere amici e non distruggerne la sua connotazione più pura richiede un alto profilo morale condito di amore per se stessi, chi trova un amico, trova un tesoro si dice, ma nella realtà è giusto sottolineare che chi trova un amico deve averne rispetto e stima per far sì che l'Amicizia possa proseguire nel tempo e nello spazio, al di là delle opportunità, al di là delle confidenze inespresse, al di là dei reciproci fallimenti e dei reciproci problemi. 

La presenza di un'amica deve donare serenità e gioia e se ciò non è, insistere è cosa forzata.

Per essere buoni amici, siate amici in primis di voi stessi: un amico è per sempre!

| Categoria: Una finestra sul mondo, Bucce di Cedro | Tags: amicizia, friendship | Visite: (319) | Indietro

Related

Nessun articolo trovato

 

<< TORNA AL BLOG

 
 
Cerca nell'archivio...

Cerca tramite parola chiave o frase

 

...o per data di pubblicazione