X
08

La cura del viso

Pubblicato il
La cura del viso

La cura del viso fa parte di quella cura della pelle che più facilmente siamo abituati a denominare con il nome inglese di Skin Care (cura della pelle). Aver cura della propria pelle, organo importantissimo che protegge il nostro corpo è un'abitudine sana da non sottovalutare mai. I cambiamenti climatici, l'inquinamento e la composizione della nostra pelle ci devono spingere ad adottare le giuste misure di attenzione e cura per non rendere questo organo privo delle sostanze e della bellezza cui necessita per splendere e donarci un aspetto gradevole e migliore.

Si parte sempre da una corretta pulizia del viso, anche senza che si utilizzino prodotti di maquillage è infatti fondamentale ripulire al mattino il viso da cellule morte e impurità che naturalmente tendono a formarsi durante il rinnovamento cellulare della notte.  Ognuno di noi deve trovare un giusto prodotto in base alla tipologia di pelle per donarsi la migliore routine di igiene per la propria pelle.

Ogni tipo di pelle necessita attenzioni diverse, ma tutte hanno necessità di essere idratate e nutrite dall'interno attraverso l'apporto di sali minerali e vitamine e proteine nell'alimentazione e anche attraverso l'uso di prodotti specifici come le creme o i fluidi indicati per il viso.

Una sana abitudine è, senza dubbio quella di non usare semplicemente acqua del rubinetto per la pulizia: potrebbe essere troppo dura nella sua composizione ed aggredire la pelle più sensibile o semplicemente ostruirla anzicchè depurarla e questo perchè nell'acqua corrente spesso sono contenute altre sostanze come il cloro. Alcuni studi dermatologici invitano ad usare prodotti ideati ad hoc come l'acqua micellare dotata di tecnologia appunto micellare è in grado di rimuovere in un solo gesto ogni impurità, grasso e trucco senza danneggiare la pelle.

Una micella rappresenta una struttura complessa di tensioattivi non ionici (detergenti veri e propri) che hanno la forma di microsfere invisibili. Dotati di due poli , uno idrofilo solubile in acqua e l'altro lipofilo che serve per catturare i  lipidi (anche il sudore è compreso) incompatibili con l'acqua.

Dopo aver deterso bene il viso utilizzando anche un cotoncino sterile, possiamo passare alla crema abituale che conferisce comfort alla nostra pelle restituendo idratazione e nutrizione sempre scelta su base personale. Una nota importante è prestare attenzione nel prelievo della crema dal suo vasetto: seppur con le mani pulite il rischio è che ogni giorno potremmo contaminare il vasetto che la contiene inconsapevolmente.

Un'ottima idea è quindi avvalersi di una spatolina in plastica (da tenere pulita e ben conservata) per prelevare la giusta quantità prevista (mai eccedere per ottenere i benefici della crema) e per evitare di inserire le dita ad ogni giro di routine.

Piccole abitudini per consentire alla nostra pelle del viso di respirare ed acquisire splendore: ogni gesto di bellezza ci conduce ad una nuova consapevolezza e cura di noi!

 

| Categoria: Bucce di Cedro | Tags: viso, pelle, cura | Visite: (186) | Indietro
Cerca nell'archivio...

Cerca tramite parola chiave o frase

 

...o per data di pubblicazione

Da dove mi leggete

Scoprite le città d'Italia da cui navigate su Cedrospeziato.it!




In aggiornamento!

Tags popolari
Food blog Newsletter

Registrati per ricevere in tempo reale gli aggiornamenti del Food blog!

Nome

Privacy | Cancellati