X
07

Il sole e la protezione

Pubblicato il
Il sole e la protezione

Il sole è vita, da sempre.

Le nostre nonne e le nostre mamme ci incoraggiavano da piccoli a sostare sulla spiaggia in compagnia dei migliori raggi di sole: attraverso l'esposizione al sole è possibile avere la produzione endogena del colecalciferolo (vit. D3) a livello della pelle.

Il modo più naturale e veloce per attivare una vitamina indispensabile al nostro corpo per vivere bene.

Purtroppo però l'esposizione ai raggi UVA emessi dal sole comporta numerosi rischi per la salute della nostra pelle e uno di questi è senza dubbio il cosidetto fotoinvecchiamento. La pelle, quindi, sovraesposta ai raggi del sole senza protezione alla lunga danneggia la salute della nostra pelle e ci regala un'immagine peggiore rispetto alla nostra età anagrafica.

Più rughe e cedimento del collagene sono tra le brutte conseguenze di un'esposizione senza schermi protettivi e soprattutto di quella che si potrebbe definire un'esposizione inconsapevole. Si, perchè dovete sapere che certi raggi UVA del sole passano attraverso anche i vetri andando oltre il primo strato superficiale della nostra epidermide e creando un danno enorme sia alla nostra salute che alla nostra immagine.

I raggi UVA non sono gli unici raggi che raggiungono il nostro derma, infatti, a questi dobbiamo aggiungere un'altra gamma, i raggi UVB, li stessi che possono produrre le cosidette ed odiate bruciature, causa di fastidi, ma anche  e soprattutto lesioni della pelle e dei nei, i melanomi rappresentano un rischio importante per la nostra vita e per tale motivo non dobbiamo trascurare l'importtanza di una corretta ed attenta esposizione solare.

Si è spesso portati a pensare che l'abbrozzantura derivi dal soggiornare sotto il sole esclusivamente in un posto di mare, niente di più falso.

Il sole picchia forte anche nelle città e tra i mattoni dei balconi o per le strade, quando ci rechiamo a fare delle commissioni, siamo continuamente esposti ai raggi caldi e forti di questa inesauribile e meravigliosa fonte di vita e buon umore.

Il sole ama nascondersi anche tra le nuvole, quindi non bisogna sottovalutare la sua presenza anche in luoghi a noi potenzialmente insospettabili. Proteggere gli occhi e la pelle diventa una necessità per non cadere in errore.

In base al nostro fototipo di pelle possiamo scegliere quale formulazione utilizzare e quale tipologia di filtro. Oggi sono tante le formulazioni in commercio. Siate attenti, proteggendo la vostra pelle, proteggerete la vostra immagine e soprattutto la vostra vita!

| Categoria: Bucce di Cedro | Tags: sole, cura della pelle | Visite: (146) | Indietro

Related

Cerca nell'archivio...

Cerca tramite parola chiave o frase

 

...o per data di pubblicazione

Da dove mi leggete

Scoprite le città d'Italia da cui navigate su Cedrospeziato.it!




In aggiornamento!

Tags popolari
Food blog Newsletter

Registrati per ricevere in tempo reale gli aggiornamenti del Food blog!

Nome

Privacy | Cancellati